Visto USA per imprese italiane

Un modo per incrementare investimenti e partnership

visto americano Ormai sono molte le imprese italiane che, a vario titolo, lavorano o investono negli Stati Uniti. I motivi sono molteplici e vanno da un ambiente d'affari decisamente più competitivo negli USA, alla possibilità di avvalersi di proprio personale specializzato, ben preparato e in grado di seguire i progetti dall'inizio alla fine.
Per questo motivo è importante sapere quale visto USA per imprese italiane è previsto dalla severa legge statunitense in materia di immigrazione, anche quella professionale.

A chi servono

Servizi e consulenza su visto USA per imprese italiane servono a quelle aziende e imprese che hanno filiali negli Stati Uniti o che, attraverso accordi con aziende americane, danno vita a progetti per cui vogliono ricorrere al lavoro di personale proprio, quindi italiano. Si tratta di qualcosa di molto importante per un'azienda che, in questo modo, ha la possibilità di non dover necessariamente ricorrere a personale americano per sviluppare un progetto nato in Italia. Per un'impresa è importante, a volte essenziale, poter contare su una forte continuità operativa e organizzativa, trasferendo per periodo determinati i propri professionisti negli USA.

Tipi di visto

Quindi in questi casi che tipo di visto USA per imprese italiane può servire? I visti specifici sono due:

  • Visto H1B
  • Visto L
Vediamoli nello specifico.

Visto H1 B

Il visto H1B, tra quelli più utili per le imprese italiane, è il visto per laureati e lavoratori specializzati. È concesso solo a chi possiede specifiche qualifiche accademiche, ottenute sia negli USA o all'estero e che abbia un'offerta di lavoro che richiede il trasferimento temporaneo negli USA per svolgere un incarico in una "specialty occupation". La cosa importante da sapere è che il severissimo USCIS, cioè il dipartimento americano d'immigrazione, in specifici casi, può rilasciare questo tipo di visto anche a chi non sia in possesso di una laurea ma che abbia almeno 12 anni (dimostrati) di esperienza professionale specializzata. Insomma la rete per l'ottenimento di questo visto è a maglie piuttosto strette, come si può notare.

Requisiti

Tra i requisiti per poter ottenere il visto H1B ricordiamo:

  • avere un'offerta di lavoro da una società americana
  • poter ricevere uno stipendio non inferiore allo stipendio minimo determinato dal Dipartimento di Lavoro Americano
  • l'azienda deve essere in grado di poter pagare tale stipendio

Caratteristiche del visto H1B

Questo visto, tra i più richiesti visti USA per imprese italiane, può essere concesso per un iniziale periodo di tre anni, eventualmente rinnovabile per altri tre. Con la consulenza di un avvocato di immigrazione, sempre necessaria per questo genere di pratiche, il visto H1B dà anche la possibilità di fare domanda per la Green Card a patto che vi sia stata l'approvazione di una specifica certificazione eseguita dal datore di lavoro e approvata dal Dipartimento del Lavoro americano. Questo visto è soggetto ad una quota annuale.

Esiste anche un visto H1 B per imprenditori. Si tratta di un'eccezione in un visto che, come abbiamo scritto, richiede una società americana che faccia da sponsor. Ma in alcuni casi un imprenditore può, attraverso la sua stessa società, farne richiesta, sempre a patto di possedere le qualifiche di studio e di lavoro elencate prima. Figli e coniuge del lavoratore in possesso del visto H1 B possono seguirlo ma non lavorare negli USA.

Visto L

Il visto L è una categoria di visti fondamentale per le imprese italiane. Si tratta infatti di un visto studiato apposta per dirigenti, managers e professionisti che abbiano un determinato e specifico "know how" professionale e d'impresa. Perché è un visto USA per imprese italiane molto importante? Perché è il visto che consente alle imprese di trasferire i propri dipendenti negli USA, consentendo così l'avvio di progetti di lavoro.

L'ottenimento di questo tipo di visto, solo apparentemente semplice, richiede in realtà la collaborazione di un avvocato di immigrazione che conosca perfettamente tutta la legislazione. Infatti tale visto, tra le altre cose, necessita che vi sia una affiliazione tra impresa americana e società italiana. Cosa che avviene con le filiali per esempio, ma può talvolta avvenire anche tra compagnie che siano entrambe controllate dalla medesima holding. Altro requisito importante, per il professionista candidato all'ottenimento del visto L-1, riguarda il fatto che esso deve essere stato alle dipendenze dell'impresa per minimo un anno nel corso degli ultimi tre precedenti il trasferimento. Tale professionista deve avere inoltre mansioni esecutive e manageriali.

Anche in questo caso la materia legale è decisamente strutturata e complessa, al di là della apparente chiarezza.

I nostri servizi

I nostri servizi sono davvero utili alle imprese italiane per l'ottenimento di questi specifici visti. E lo sono proprio perché il nostro lavoro è anche, e soprattutto, quello di occuparci delle pratiche burocratiche indispensabili e di poterlo fare grazie ai nostri avvocati di immigrazione americani. La legge americana riguardo l'immigrazione è severa e molto rigorosa. Motivo per cui pensare di cavarsela da soli non è assolutamente possibile e neanche consentito.


Home

home

Obiettivo USA è il vostro agente negli Stati Uniti in grado di offrire il supporto ...

Servizi

servizi

Il dettaglio dei nostri servizi alle imprese e delle nostre consulenze legali in italiano ...

Costi/Offerte

costi ed offerte

Scegli l'offerta di servizi che è più adatta al tuo progetto di impresa negli Stati Uniti ...

Tassazione USA

tassazione stati uniti

L’imposizione fiscale e le leggi che regolano la tassazione delle imprese negli Stati Uniti ...